Fabio Larovere.jpg

FABIO LAROVERE

Giornalista, scrittore, promotore di eventi culturali, in qualità di critico musicale ha collaborato e collabora con Giornale di Brescia, Bresciaoggi, La Voce del Popolo, Brescia Musica; è critico musicale per il Corriere della Sera, edizione di Brescia. Profondo conoscitore della storia, dell’arte, della cultura della città di Brescia e del suo territorio, è promotore di iniziative culturali che coniugano la valorizzazione di tali realtà con il coinvolgimento di giovani, nel segno di una progettualità culturale che fa del passato una risorsa preziosa per rileggere il presente e costruire il futuro. È autore di spettacoli rappresentati e da lui stesso condotti nell'ambito di importanti festival quali LeXgiornate di Brescia, Armonie sotto la Rocca, Settimane Musicali Bresciane. Come organizzatore, ha promosso la festa per il bicentenario del Teatro Grande di Brescia e le Passeggiate letterarie nel centro storico della città.  È nel consiglio della Cooperativa Cattolico Democratica di Cultura di Brescia e collabora con la Diocesi di Brescia per progetti di carattere pastorale e culturale. Guida turistica autorizzata per Brescia e provincia, è membro della Commissione Diocesana Turismo e Pellegrinaggi. Insegna Storia dei valori artistici del territorio presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore – sede di Brescia ed è stato docente di Didattica museale presso l’Accademia santa Giulia di Brescia. È direttore artistico dell'Associazione Cieli Vibranti, con la quale ha realizzato la rassegna Suonami! Piazza che vai, pianoforte che trovi, che prevede il posizionamento di numerosi pianoforti nel centro storico di Brescia per diversi giorni, a disposizione di chiunque voglia suonarli; tra le altre rassegne promosse, il festival I volti del Romanino. Rabbia e fede – dedicato al maestro del Rinascimento bresciano e lombardo, con conferenze, tavole rotonde, progetti didattici e spettacoli realizzati nei luoghi che custodiscono i suoi capolavori - Acquadolce Summer Festival di Pisogne, Il ponte. Gavardo in concerto, Endiadi sacre. Musica e idee, Andrea Celesti. Il teatro del colore, Padernello jazz; è stato direttore artistico delle iniziative realizzate presso la sede dell’associazione For Art di Brescia; è direttore artistico delle iniziative Metro…, eventi dedicati a personaggi dell’arte e della letteratura negli spazi della metropolitana di Brescia, e di CidneOn. Festival Internazionale delle Luci di Brescia; con l’associazione Cieli Vibranti, cura la programmazione delle attività culturali della Cascina Parco Gallo di Brescia, struttura di proprietà comunale, concessa in uso per la riqualificazione culturale e sociale del territorio; ha curato l’inaugurazione e il primo anno di attività del Teatro delle Ali di Breno.