GIOVANNI SORA

Diplomato al Conservatorio di Musica “Luca Marenzio” di Brescia con il massimo dei voti sotto la guoida del M° Luciano Antonioli, dal 1981 all’84 fa parte dell’orchestra del “Teatro dell’opera di Genova” ed in seguito collabora con l’orchestra sinfonica della RAI di Milano. Contemporaneamente fa parte di numerosi gruppi da camera, fra i quali l’ “Ottetto di fiati di Brescia”, preparato dal celebre direttore d’orchestra Alceo Galliera, con il quale ha tenuto concerti in tutta Italia ed all’estero. Premiato al concorso”Francis Poulenc” nel 1988,ha inciso come solista in prima esecuzione moderna le Sinfonie concertanti per strumenti a fiato di Saverio Mercadante. Ha registrato per la RAI, per la R.T.S.I e per l’etichetta Bongiovanni. Docente dal 1989 nei Conservatori di Musica di Lecce, Trieste e Udine, dal 2002 è titolare della classe di Musica d’insieme per strumenti a fiato presso il Conservatorio di Musica “Luca Marenzio” di Brescia.