Giulia Marcomini.jpg

GIULIA MARCOMINI

Diplomata in violino al Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia con il massimo dei voti nella classe di Riccardo Malfatto, nel 2015 si laurea Summa cum Laude al Biennio specialistico di Secondo livello di “Musica da camera” con Luca Morassutti, difendendo una tesi sui Quartetti di Antonio Bazzini. Ha successivamente studiato con Amiram Ganz, Docente presso il Conservatorio di Vienna e Felice Cusano, grande solista e noto didatta. Ha fatto parte dell’Orchestra del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo “Arturo Benedetti Michelangeli”, con la quale si è esibita in numerosi Teatri italiani. E’ stata orchestrale della “Brescia Orchestra” con cui ha inciso i concerti per violino di Giuseppe Tartini con Francesco de Angelis, primo violino della Scala di Milano. E’ stata Concertino dell’Orchestra giovanile di Lanciano, diretta da Luigi Piovano, primo violoncello dell’Orchestra “Santa Cecilia” di Roma. E’ stata primo violino dell’Ensemble Ianua, gruppo di musica barocca del Nord Italia, specializzato nell’esecuzione filologica della musica antica. Ha suonato con l’Orchestra giovanile “Luigi Cherubini” diretta da Riccardo Muti. Attualmente approfondisce il repertorio barocco tramite lo studio della viola da gamba, sotto la guida di Claudia Pasetto.